Top

Myanmar

  →    →  Myanmar

Myanmar

Cosa mi posso aspettare dal Myanmar?

Per scoprire l’Asia autentica c’è solo un posto da visitare: il Myanmar, l’ex Birmania, la Golden Land raccontata da Tiziano Terzani, George Orwell e Rudyard Kipling. Una terra straordinaria, popolata da più di cento gruppi etnici, disseminata di pagode dorate e dove la vita scorre lenta.

Un paese unico al mondo dove i piaceri sono semplici come ammirare l’alba da un tempio della piana di Bagan.

Cose da vedere e fare in Myanamr

Yangon, la più grande città del Myanmar

Il mare delle isole del Myanmar

Informazioni e costi medi di un viaggio

Alloggio – Il Myanmar si è aperto da alcuni anni al turismo e le strutture alberghiere si stanno adeguando alle esigenze dei turisti stranieri. Spendendo molto poco potete soggiornare anche in hotel a cinque stelle dotati di tutti i comfort.

Cibo – La presenza nel paese di cento etnie diverse si nota a tavola dove le diverse culture si uniscono in piatti dai sapori genuini. Ingredienti principali sono riso, verdure, pesce e carne. Soprattutto il pesce viene mangiato in diversi modi essiccato, cucinato, consumato fresco o trasformato in salsa nelle località di mare, mentre nell’entroterra i piatti sono a base di carne.

Volare in Myanmar – L’aeroporto di Yangon è il principale scalo aereo del Paese e, dall’Europa, è raggiungibile passando per Dubai, Doha, Singapore o Bangkok. Trasporti Interni: I collegamenti tra le principali località turistiche del paese come Yangon, Mandalay, Heho per il lago Inle, Nyaung U per Bagan e Thandwe per Ngapali Beach sono giornalieri. Molti voli di linea della nazione utilizzano solo i codici aeroportuali interni elencati di seguito, perciò, per raggiungere la vostra destinazione, controllate sempre il codice dell’aeroporto.

Bus – I trasporti su strada del Myanmar sono di vario genere: ci sono autobus di lusso con aria condizionata, altri meno lussuosi ma ugualmente confortevoli, autobus locali e minibus a 32 posti. La gestione del servizio è quasi sempre privata e gli autobus di lusso viaggiano di notte con partenze dalle 16 alle 22.

Treni – Il tragitto più frequentato dai turisti stranieri è quello da Yangon a Mandalay via Bago. Ogni treno ha due classi: la upper class e la ordinary class. La differenza è che la prima classe ha i sedili reclinabili, mentre nella ordinary sono rigidi. Poiché la rete ferroviaria è in espansione, il viaggio in treno è consigliato ai viaggiatori con molto tempo a loro disposizione in quanto le locomotive sono lente.

Budget giornaliero suggerito – 5 / 40 USD

Consigli per risparmiare

1
Programmate gli spostamenti Se non avete molti giorni a disposizione scegliete con cura le località e le attrazioni che volete visitare affidandovi ad agenzie turistiche italiane e locali soprattutto per la prenotazione dei voli interni
2
Bagan e il noleggio dei motorini La piana di Bagan è immensa e per visitare i templi è necessario noleggiare scooter elettrici, cercate con attenzione il negozio dove poterli prendere e controllate sempre carica della batteria e stato del veicolo prima di procedere con l’accordo del prezzo di noleggio.
2
Aiutate la popolazione locale Potete farlo comprando del riso per donarlo ai monaci la mattina quando fanno la questua, oppure acquistare oggetti di artigianato artistico prodotti dalla popolazione locale

Leggi tutti gli articoli sul Myanmar

myanmar_Bagan
0

Cosa ne pensi?

error: