Top

Alla ricerca del “moto semplice”

  →  Mare   →  Alla ricerca del “moto semplice”

“Se la maggiore e minore velocità possono alterar la semplicità del moto, nessun corpo semplice si muoverà mai di moto semplice” diceva Galileo Galilei alle prese con i corpi celesti in eterno movimento nell’universo e in continua interazione tra loro.
Osservando la realtà quotidiana, il via vai di persone per strada, sempre di corsa e sempre al telefono, alle volte penso che siamo un po’ come quei corpi celesti “in eterno movimento ed in continua interazione fra noi”, ma non ci muoviamo mai di moto semplice.
Siamo schegge impazzite sempre alla ricerca di qualcosa.

Ciò che mi piacerebbe ritrovare in questa estate 2019 è un po’ di semplicità.
Per questo motivo ho scelto di fare un viaggio in una delle regioni d’Italia dove i sapori di una cucina genuina si uniscono ad una cultura antica e mistica: la Puglia.

Ritornerò in Salento per una nuova avventura fra ulivi, borghi e mare alla ricerca del mio “moto semplice”.
Potrete seguire il mio viaggio da fine luglio nel canale Instagram di TripOrTrek

Commenti:

Cosa ne pensi?

error: