Top

In Giappone apre il primo hotel con i robot receptionist

  →  Travel Tips | Ospitalità   →  In Giappone apre il primo hotel con i robot receptionist

La fantascienza diviene realtà in Giappone dove ha aperto un hotel con i Robot receptionist.

Umanoidi, mostri e buffe creaturine metalliche vi daranno il benvenuto se soggiornerete nell’Henn-na Hotel della città di Sasebo. Questo è infatti uno fra i primi alberghi dove gli impiegati “umani” sono stati quasi completamente sostituiti da servizievoli robottini che non solo vi faranno il check in, ma vi porteranno anche i bagagli e si occuperanno di mettere in ordine il vostro guardaroba.

L’albergo evoluto, è frutto dell’estro creativo dell’imprenditore Hideo Sawada che ha deciso di costruire la futuristica struttura, per ora composta da 72 camere, all’interno dell’enorme parco divertimenti “Huis Ten Bosch” nella prefettura di Nagasaki.

La sua idea, infatti, era quella di creare un ambiente divertente, confortevole e con prezzi competitivi: per questo ha deciso di introdurre personale robot al posto di lavoratori in carne ed ossa, ma la tecnologia non finisce quì perché, per accedere alle camere, non servirà più la chiave bensì le porte si apriranno mediante riconoscimento facciale. 

L’illuminazione è invece affidata a luci a LED e gli ospiti avranno a disposizione un tablet per comunicare con la reception, mentre per regolare la temperatura in camera ci saranno sensori che rileveranno la vostra temperatura corporea e di conseguenza regoleranno quella della stanza.  

I costi? 67 euro per una doppia e 53 euro per una singola, tali cifre però potranno subire delle variazioni nel periodo di alta stagione. 

Per maggiori informazioni: https://www.h-n-h.jp/en/

Cosa ne pensi?

error: