Top

Lago di Garda: fra alberi di limone e antichi borghi – Borgo di Tremosine

  →  Città   →  Lago di Garda: fra alberi di limone e antichi borghi – Borgo di Tremosine

ITINERARIO:  Tremosine – Limone Sul Garda

Parte 1: Il Borgo di Tremosine

Viaggiatori conoscete Sorrento e la Costiera amalfitana, nel Sud d’Italia, dove si coltivano splendidi e saporiti limoni? Forse non tutti lo sanno, ma nel Nord Italia, esiste un posto simile che, per bellezza di paesaggi e clima mite, ricorda i panorami della costa sorrentina: sono le sponde del Lago di Garda in provincia di Brescia, Lombardia.

Tremosine14TripOrTrek

In questo articolo vi racconterò dell’escursione fatta nel borgo di Pieve frazione del Comune di Tremosine al confine con il Parco naturale Alto Garda Bresciano. Questo piccolo paesino è arroccato su uno sperone di roccia affacciato sul lago. Arrivarci è stata una vera avventura: in auto, abbiamo percorso la strada “Gardesana” che passa per i paesi di Riva del Garda e Limone.

Da lì, seguendo dei cartelli, abbiamo svoltato su una stretta via che si inerpicava sulle colline. La strada per arrivare al borgo non è ben segnalata da cartelli e così ci siamo persi nel bosco. Dopo un momento di panico abbiamo seguito istinto (e navigatore) e siamo giunti sino al borgo di Pieve che è una delle 18 frazioni che compongono il Comune di Tremosine.

Tremosine7TrpOrTrek

Il nome di Tremosine comparve per la prima volta in documenti del 1185 come «de Tremosino» e poi nel 1380 «de Tremosigno»: il toponimo è ricondotto ad un antico nome di persona, Tremusina, forse di origine etrusca, un’ipotesi confermata anche dal fatto che in zona sono state ritrovate lapidi funerarie e reperti archeologici di epoca romana.

Girando nel paese avrete la sensazione che il tempo si sia fermato: le stradine del centro storico sono strette, scavate nella roccia, mentre le case hanno muri imponenti e grandi portoni in legno che ricordano una piccola roccaforte medievale.

Nella piazzetta principale c’è un bar con una terrazza panoramica dove potrete sorseggiare un bel cappuccino e degustare una brioche ammirando il lago. Vi consiglio, inoltre, di soffermarvi a visitare la chiesa di S. Giovanni Battista e di scoprire la sua storia ed i suoi tesori: a Pieve, già nell’VIII-IX secolo, esisteva una cappella cristiana che fu abbattuta verso la fine dell’anno 1000 per far posto ad una chiesa più grande in stile romanico dedicata a S.Maria. Intorno al 1570 la chiesa romanica fu demolita (tranne il campanile e alcuni muri della canonica) e fu costruito un nuovo edificio molto simile a quello attuale.

Le opere d’arte custodite nella chiesa sono del 1600-1700 così come gli altari e le balaustre, ma i veri capolavori sono le sculture in legno di Giacomo Lucchini, eseguite tra il 1700 e il 1729. Girovagando per il piccolo borgo, inoltre, abbiamo scoperto una casa, nella quale, nel 1913, soggiornò e trasse ispirazione per i suoi dipinti il famoso pittore Gustav Klimt. Per il suo panorama mozzafiato e la sua storia Pieve è stato inserito nel circuito dei Boghi più belli d’Italia.

Per ritornare a Limone sul Garda, di cui vi parlerò nel prossimo articolo, abbiamo percorso la strada della Forra: un vero gioiello, incastonato nelle viscere della montagna, lungo la spaccatura scavata dal torrente Brasa.

Il ripido sentiero, usato nell’antichità per il trasporto della legna, dell’olio e del grano, divenne una strada asfaltata nel 1913 per volere del parroco di Vesio che desiderava collegare i paesi in collina con il porto sul lago.

Tremosine_StradaForra_TripOrTrek

Commenti:

  • 30 Ottobre 2015

    Me han impresionado tus fotografías, tienen algo especial, será la luz …. Saludos 🙂

    reply...
    • 31 Ottobre 2015

      Gracias por tu elogio e por haber visitado el mi blog! 🙂 El lago de Garda es un lugar mágico 😀 saludos by Sara

      reply...
  • 1 Novembre 2015

    Beautiful photos. I hope I can visit Italy someday soon!

    reply...
    • 1 Novembre 2015

      you are very kind, thank you for visiting my blog 🙂 by Sara

      reply...
  • 1 Novembre 2015

    splendide immagini. Grazie per il passaggio

    reply...
    • 1 Novembre 2015

      Grazie a te per aver visitato TripOrTrek 🙂 by Sara

      reply...
  • 3 Dicembre 2015

    Davvero sembra Sorrento… che bello…

    reply...
  • 6 Settembre 2016

    I am really impressed together with yiur writing skills as well ass
    with the layout tto your weblog. Is this a paid subject or didd yoou customize
    it your self? Either waay keep up the exellent high quality writing, it’s uncommon to lookk
    a nice blog like thiss one today..

    reply...

Cosa ne pensi?

error: